BACK TO SCHOOL. CREA IL TUO SET ASILO PERSONALIZZATO IN SICUREZZA E CON STILE.

BACK TO SCHOOL. CREA IL TUO SET ASILO PERSONALIZZATO IN SICUREZZA E CON STILE.

IL NOSTRO CONCEPT DI BACK TO SCHOOL TRA SET ASILO TRADIZIONALI E INNOVAZIONE.

Back to school e set asilo, si mamme ci siamo! Non è un sogno! Sono tutti finally back to school again! Quando sono felice mi parte l’inglese! Le scuole sono di nuovo aperte! AMEN ALLELUJA! Mamme avete stappato il Prosecco?! Io mi ero prefigurata una scena un pò alla ” Fast and Furious” del tipo: “Scaldate il motore della macchina, sgasate come se vostro padre fosse IL BENZINAIO e una volta chiuso il cancello delle scuole “SCATENATE L’INFERNO!”. Io non ci ho creduto fino a che non ho visto le mie due bestioline selvatiche svoltare l’angolo del corridoio della scuola! Ogni giorno, fino a quel fatidico giorno, come fosse un mantra, ripetevo a me stessa frasi motivanti. Mi dicevo:”andrà tutto bene”, “le scuole rimarranno aperte”, “manca poco e tutto tornerà ad una apparente normalità”.

La verità è che il mese di settembre non è mai stato cosi tanto atteso e che la riapertura di scuole e di asili non è mai stata così tanto agognata. Nel marasma di notizie che si susseguivano di minuto in minuto una cosa sembrava certa: il set asilo sarebbe stato necessario… preferibilmente personalizzato, lavabile e pratico.

BACK TO SCHOOL E SET ASILO SUPERATA LA FASE D’EMERGENZA COVID 19; QUALI SONO LE NOVITÀ?

Se pensavamo di cavarcela con un paio di mascherine e qualche confezione di gel sanificante ci sbagliavamo di grosso! Il back to school non è mai stato così complicato e confuso! Mi viene in mente il caso di quella educatrice di scuola dell’infanzia. Avrete sicuramente letto la notizia! Dopo aver postato sui social una foto della loro nuova divisa anti contagio ha sollevato un polverone che manco l’annuncio della seconda gravidanza della Ferragni! Camice di plastica che, per amor del cielo, se solo queste povere educatrici avessero avuto una mezza idea di perdere qualche chilo poteva anche andare! Ma per coloro le quali desideravano semplicemente lavorare … ecco… non è proprio il massimo del confort e della praticità un camice di plastica! D’obbligo ovviamente l’uso della mascherina. A tutto questo si aggiunge una visiera trasparente che, vi assicuro per esperienza diretta, dopo la prima mezz’ora parte un’emicrania da record accompagnata da nausea potente.

Ecco… questo essere alieno e spaventoso avrebbe dovuto accogliere nel loro trionfante back to school, mini bimbi dai 3 ai 5 anni a digiuno scolastico da mesi. Quando il rientro a scuola diventa una specie di film nell’orrore! Questo è solo uno dei numerosissimi esempi di quel fenomeno di abbandono e degrado a cui il nostro sistema scolastico è vittima da anni. Fino all’ultimo giorno siamo rimasti appesi al dubbio sulla reale possibilità di riapertura delle scuole e sulla loro fattiva sicurezza. La scuola, l’educazione delle generazioni di domani è ciò che dovrebbe essere prioritario ma sopratutto tutelato. Già… come no! “Fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e conoscenza” il povero Dante oggi spedirebbe direttamente all’inferno l’intero sistema scolastico italiano!

Tra le battaglie mediatiche e le numerose fake news poche cose erano chiare… figuriamoci se noi mamme… ultime tra gli ultimi … potevamo sapere in anticipo il necessario utile a preparare i set asilo dei nostri bambini! Il back to school più travagliato di sempre!

SET ASILO TRA PRATICITA’ E STILE. TROVARE UN COMPROMESSO PER IL BACK TO SCHOOL E’ QUASI UN “MUST”!

Nonostante le richieste delle scuole siano davvero una diversa dall’altra noi della Upandup family abbiamo le idee abbastanza chiare. Il set asilo per il perfetto back to school prevede alcuni “pezzi” standard come la sacca porta cambio e le lenzuola per la nanna dei più piccini. Confrontandomi con le mie amiche mi sono resa conto che i set asilo richiesti dalle scuole in questo tempo di Covid 19 hanno subito delle modifiche sostanziali. Di conseguenza abbiamo dovuto rivoluzionare alcuni aspetti del nostro processo creativo e produttivo.

Innanzitutto, abbiamo dovuto far fronte al fatto che molte scuole ora richiedono l’utilizzo di materiali usa e getta. Questo non incontra molto la nostra filosofia di sostenibilità e di riutilizzo dei materiali. Non crediamo che l’usa e getta sia una soluzione sostenibile… sopratutto nel tempo! Se penso a quante mascherine e flaconi di gel sanificante vuoti ho già buttato via mi viene da piangere! Ecco perché ritengo fondamentale che le scuole propongano l’utilizzo di mascherine in tessuto che siano lavabili e riutilizzabili così come accade per i bavaglini.

Grazie al cielo alcune scuole si distinguono per intelligenza e sensibilità, indirizzando la loro richiesta su set asilo creati con materiali lavabili ad alte temperature. Questa è la linea per il back to school che più ci piace e che meglio si sposa con il nostro desiderio di diventare sempre più sostenibili senza perdere di vista la sicurezza per i nostri bimbi. Tutto ciò significa alzare la nostra soglia di attenzione al dettaglio al massimo. Per noi che cuciamo a mano set asilo significa ricercare i materiali più adatti alle richieste delle mamme e delle scuole che esigono innanzitutto sicurezza e praticità. I nostri set asilo non sono mai stati cosi tanto progettati e “pensati” nel dettaglio!

LA CHALLENGE DEL BACK TO SCHOOL

Il back to school quindi diventa per noi una nuova sfida! Una nuova avventura avvincente e stimolante. Questo preciso momento storico è una prova per tutti. Come spesso accade però, le prove difficili conducono a cambiamenti utili e necessari. Gli inglesi definirebbero la situazione “challenging” ovvero una sfida che al contempo contiene una buona dose di entusiasmo. Quindi la nostra “challenge” del back to school, oggi ancora più di prima, diventa quella di unire la praticità al gusto e la sicurezza allo stile.

Ecco allora che la ricerca di tessuti resistenti ma al contempo morbidi e “portabili” diventa fondamentale. Sicurezza e confort, praticità e stile si fondono evolvendosi ogni giorno in nuove creature. Coniando una specie di neologismo mi verrebbe da dire che stiamo lavorando sul “The new old” ovvero sul rinnovare e migliorare ciò che è parte della tradizione.

In questo back to school i nostri set asilo si compongono infatti da “pezzi” classici quali sacca porta cambio, asciugamano, bavaglino, lenzuola e all’occorrenza anche il tovagliolo per i più grandicelli. A questi classici tuttavia si accompagnano novità come ad esempio la preferenza al colore bianco (più adatto ai lavaggi frequenti e alle alte temperature) o la scelta di tessuti “plastificati” lavabili e sanificabili al 100%.

Rinnovarsi sempre scoraggiarsi mai! Evolversi piuttosto! Cogliendo ogni ostacolo come opportunità. È solo una questione di punti di vista! A questo proposito ho sempre adorato la poesia “Ivictus” del poeta inglese William Ernest Henley (“Invictus” dal latino significa “mai sconfitto”) è una poesia che darebbe la carica ad un intero battaglione! Io ne sono sempre stata perdutamente innamorata! Eccola qua… enjoy!

“Dal profondo della notte che mi avvolge,
Nera come un pozzo che va da un polo all’altro, 
Ringrazio gli dei qualunque essi siano
Per la mia indomabile anima.
Nella stretta morsa delle avversità
Non mi sono tirato indietro né ho gridato.
Sotto i colpi d’ascia della sorte
Il mio capo è sanguinante, ma indomito.
Oltre questo luogo di collera e lacrime
Incombe solo l’orrore delle ombre.
Eppure la minaccia degli anni
Mi trova, e mi troverà, senza paura.
Non importa quanto stretto sia il passaggio,
Quanto piena di castighi la vita,
Io sono il padrone del mio destino:
Io sono il capitano della mia anima.”